Maurizio Pecoraro

Stilista-artista

Maurizio Pecoraro
Nato a Palermo nel 1961, Maurizio Pecoraro ha iniziato sin da bambino a nutrire interesse per la moda, manifestando i primi segnali della sua vocazione sartoriale in un atelier siciliano dove ha appreso le tecniche basilari della più raffinata modellistica.
Terminati gli studi tecnici ha mosso i primi passi come buyer per una catena di boutiques svizzere e, contemporaneamente, ha frequentato i corsi dell’Istituto Marangoni, prestigioso ateneo della moda milanese.
Ha interrotto i suoi studi per accettare la proposta di Thierry Mugler che lo ha invitato a collaborare con la sua maison.
Pecoraio è rimasto a Parigi per circa un anno per poi tornare in Italia dove è stato arruolato nel team stilistico di Gianni Versace in cui ha lavorato per circa un anno.
Quindi trasloca nuovamente a Parigi dove si trattiene per 8 anni lavorando come consulente freelance per alcune case di moda d’oltralpe.
Nel 1989 eredita da Gianni Versace la direzione creativa del prêt-à-porter di Alma.
Chiusa questa esperienza, ha cominciato a disegnare le collezioni di alcune delle più prestigiose griffes del ready to wear tricolore: da Les Copains ad Antonio Fusco fino a Valentino dove affina la sua perizia sartoriale e il suo gusto raffinato per la decorazione preziosa e inusitata.
Finalmente nel 1998 debutta con la sua etichetta di prêt-à-porter raccogliendo molti consensi per l’eleganza nomade della sua musa metropolitana, sempre femminile, a tratti rétro, un pò diva ma mai volgare, amante di un glamour ricercato e delle alchimìe inedite di materiali preziosi tradotti in un lusso moderno understated.
Vari e sempre nuovi i suoi spunti: dalla pittura di Rothko ai costumi dei nativi Americani, dagli swinging sixties rivisitati alla sciolytezza folk, fino all’algida carnalità delle divine degli anni’30 e delle dark ladies, in un torbillon di citazioni che combinano spirito urbano e vena gipsy.
Rss I mostri sacri della Moda
  • Lo stilista ideatore della linea di scarpe in pvc
    Melissa, noto brand brasiliano famoso per le scarpe in pvc, affida a Karl Lagerfeld la creazione della linea nelle sue forme e colori.
  • Una firma fashion nello sport mondiale
    Saranno firmati Stella McCartney i nuovi completi sportivi 2013 di Adidas.
  • Uno stile unisce con armonia una raffinata eleganza di linee contemporanee a un gusto dolce e romantico, permeato di sottile sensualità.
  • Il fashion designer superstar
    Stilista e direttore artistico di Louis Vuitton, ha fatto accendere i riflettori sulla moda newyorchese.
  • Frankie Xie è un fashion designer, anima del marchio Jefen.
  • La moda sulle ali del dragone
    La stilista cinese ha creato un originalissimo stile sospeso tra Oriente ed Occidente.
  • Il "metalmeccanico" della moda
    Lo stalista spagnolo che lavora a Parigi ha introdotto la musica e materiali insoliti sulle passerelle.
  • Lo stile delle ragazze ribelli
    Un nome emergente nel mondo della moda è quello di Alessia Giacobino, ex architetto di Rimini.
  • La moda pulita e rigorosa in stile tedesco
    Heidemarie Jiline Sander, chiamata semplicemente Jil (Wesselburen, 1943), è una stilista tedesca, conosciuta per il suo stile minimalista.
  • Femminilità ed eleganza al centro delle sue creazioni
    Dalle supermodelle alla fotografia, l'eccentrico stilista tedesco fa sempre parlare di sè.
babele moda - vendita vestiti online
Minigonne - sexy style
stilisti moda
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK

- A +